16/06/2014 - Registrazione Obbligatoria sul REGIndE (Regestro Genemrale degli Indirizzi Elettronici) anche per gli Ausiliari del Giudice

In vista della obbligatorietà del Processo Civile Telematico, a decorrere dal 30 giugno 2014, e della circostanza che, da tale data, le cancellerie non potranno più ricevere atti endoprocedimentali cartacei, non solo da parte degli avvocati, ma anche da parte degli ausiliari del giudice (CTU, custodi, etc.), si segnala che i professionisti non iscritti negli appositi Albi dovranno provvedere alla registrazione in proprio sul Reginde (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici), secondo le modalità di cui all'art. 9 delle Specifiche Tecniche adottate con provvedimento 16/4/2014 del Direttore Generale DGSIA (G.U. n. 99 del 30.4.14).

Si veda la circolare qui allegata.



File Allegato - Circolare 745 2014 su REGIndE.pdf

[Torna all'Archivio delle Notizie]